Innovative technologies in chimneys world

Apros Academy

Home › Apros Academy

Si è concluso il corso
Corso di aggiornamento per la Lettera C

Vedi il riassunto dell’incontro formativo

Introduzione alle biomasse

Biogas, Biocombustibili, Biomasse legnose. IL LEGNO COME COMBUSTIBILE, ciocchi e in tondelli, Bricchette di legno, Cippato, Pellet. CAMINETTI, STUFE e CALDAIE Caminetti aperti, Caminetti chiusi, Stufe vecchie, Stufe nuove, Caldaie tradizionali a tiraggio naturale, Caldaie con fiamma verso l’alto, Caldaie con fiamma orizzontale, Caldaie con fiamma verso il basso, Caldaie tradizionali a tiraggio forzato, Caldaie a gassificazione, Caldaie a cippato e Caldaie a pellet.

Condotti per evacuare i fumi

Canna fumaria, Comignolo, e Canale da fumo. Verifica di funzionalità e idoneità dei sistemi camino e prove di tiraggio quando necessarie. UNI 9615 Generatori di calore alimentati a legna o da altri biocombustibili solidi. IMPIANTI NON POLVERIZZATI. Norme di sicurezza, dispositivi di regolazione del tiraggio, dispositivo di scarico termico, VST a sensore incorporato, VST a sensore esterno, VSST a doppia sicurezza e Dispositivi anticondensa, GRUPPO DI CIRCOLAZIONE ANTICONDENSA e REGOLAZIONE DEL FLUIDO. Regolazione di tipo discontinuo e regolazione di tipo continuo.

UNI 10683 (2012)

La norma fornisce indicazioni in merito all’installazione degli apparecchi, alla realizzazione delle aperture di ventilazione, allo scarico dei fumi e al collegamento idraulico degli apparecchi, ma nel suo sviluppo richiama frequentemente anche le istruzioni che ogni produttore deve fornire e che l’installatore è tenuto a rispettare.

UNI 10412-2 (2009)

Impianti a dispositivi domestici fino a 35 kW, impianti di riscaldamento ad acqua calda. Requisiti specifici per impianti con apparecchi per il riscaldamento di tipo domestico alimentati a combustibile solido con caldaia incorporata e con potenza del focolare complessiva non maggiore di 35 kW.

La Manutenzione degli Impianti a Combustibile Solido

La UNI 7129/15 Parte 2 e la coesistenza di apparecchi a combustibile solido con gli apparecchi a Gas in civile abitazioni. Principali regole e divieti. Indicazione per la somma degli apparecchi presenti sullo stesso impianto. La Manutenzione degli Impianti La manutenzione degli impianti a combustibile solido prevista dal costruttore degli apparecchi. La manutenzione degli impianti a combustibile solido prevista per obbligo di legge. La determinazione del rendimento di combustione e gli obblighi previsti dal testo unico dell’ambiente.

Contatti

Apros srl

Via lago del cadore, 3

arsego / padova / italy

T. +39 049 933 00 63

info@apros.it

ExpoClima

Certificazioni

  • Kiwa
  • VKF
  • Hetas